Vertikal Punta Martìn

Vertikal Race di 897m D+ su di una distanza di 4,730 km con passaggi molto tecnici di I° e II° grado in arrampicata.

Il VertiKal Punta Martìn fa parte del prestigioso circuito nazionale della F.I.Sky. (Federazione Italiana di Skyrunning), denominato Crazy Vertical Cup. Attribuirà quindi punteggio per l’attribuzione della coppa di specialità.
 

THE FIRST VERTIKAL RACE IN LIGURIA

vpm_prof3
  • Località di partenza: Frazione Acquasanta (165m s.l.m.), Comune di Mele (Ge)
  • Località di arrivo: Punta Martìn (1001m s.l.m.)
  • Lunghezza percorso: 4,73Km
  • Dislivello positivo: 897m
  • Pendenza media: 19%
  • Segnavia: linea e punto rossi

 

Si parte dalla piazzetta antistante la Società di Mutuo Soccorso Libero Pensiero. Dopo un breve tratto su asfalto di un centinaio di metri, si svolta a destra in salita verso il Santuario di N.S. Dell’Acquasanta. Si prosegue quindi su crêuze, le tipiche mulattiere liguri, fino alla stazione ferroviaria di Acquasanta. Da qui si prosegue in piano sulla destra per qualche centinaio di metri nuovamente su asfalto, quindi si svolta a sinistra in salita sempre su asfalto. Giunti ad un bivio, si prosegue a sinistra inizialmente su asfalto poi su sterrato. Oltrepassato un gruppetto di case, la vista si fa più aperta e la sterrata prosegue attraverso i campi fino ad una casa isolata. Si salgono alcuni gradini nell’erba, quindi si prosegue in mezzo al verde lungo un sentiero alquanto stretto. Oltrepassata la casa, il sentiero piega a destra e prosegue a mezza costa lungo il versante sinistro orografico della vallata segnata dal Rio Baiardetta. Si continua lungo facile sentiero fino ad arrivare ad un crocevia, quindi si prosegue a sinistra, raggiungendo in breve il rio Baiardetta che si attraversa senza particolari difficoltà, passando sulla destra orografica della valle.

Da questo punto il sentiero si fa più difficoltoso, salendo con stretti tornanti in mezzo agli arbusti, fino al crinale che fa da confine tra i Comuni di Genova e Mele; prosegue quindi in ripida salita, attraverso un bosco di abeti e, superati alcuni tratti più impegnativi, giunge a quota 750 s.l.m. in località Rocca Calù. Il percorso diventa ora meno scosceso, proseguendo sempre lungo il crinale, alternando tratti erbosi a tratti su roccia che richiedono attenzione specialmente se bagnati o ghiacciati. Il tratto terminale del sentiero si sviluppa su terreno prettamente roccioso dove è necessario l’ utilizzo delle mani per mantenere l’ equilibrio e dove occorre prestare particolare attenzione.

Organizzazione

Il Team Martìn 10zerouno ASD, con il patrocinio del Comune di Mele, organizza domenica 9 Ottobre 2022 la NONA EDIZIONE del Vertikal Punta Martìn.

La gara è aperta a tutti gli atleti in possesso della vigente certificazione medica per l’idoneità alla pratica degli sport agonistici ad alto impegno cardiovascolare rilasciata dal medico di medicina sportiva valida alla data della gara, e che abbiano almeno 15 anni di età (è richiesto per i minori il consenso scritto di chi esercita la potestà genitoriale).

La competizione fa parte del circuito nazionale denominato CRAZY VERTICAL CUP (vedi link per approfondire l’argomento e per avere ulteriori informazioni  https://www.skyrunningitalia.it/pages/CRAZY-Vertical-Italy-Cup-2022)

Per lo svolgimento della gara si applica il regolamento FISky (Federazione Italiana di Skyrunning). Pertanto per partecipare è necessario essere iscritti alla FISky con affiliazione annuale presso una società o tesseramento giornaliero di 5€.
Il tesseramento giornaliero, per chi non è ancora affiliato alla FISky, è effettuabile al momento dell’iscrizione alla gara. Si ricorda che non sono attive convenzioni FISky con Federazioni Sportive Nazionali o con Enti di Promozione Sportiva.

La manifestazione si atterrà alle disposizioni nazionali per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 che dovessero entrare in vigore alla data della gara.

Metodi e costi di iscrizione

La quota di iscrizione è fissata a 30 Euro + eventuali 5 Euro per tesseramento giornaliero alla FISKY

In caso di cancellazione, le spese di registrazione saranno restituite per il 20% dell’importo previsto.

Una copia del CERTIFICATO SPORTIVO MEDICO valido per il giorno della gara deve essere allegata al modulo di registrazione sul sito web di Wedosport.

Non verranno accettate iscrizioni da parte di Atleti che stanno scontando squalifiche per doping in qualunque disciplina

Metodo di pagamento UNICO fornito: CARTA DI CREDITO

ATTENZIONE. Le iscrizioni verranno confermate SOLO al ricevimento del certificato medico e dopo aver constatato l’avvenuto pagamento.

Il giorno della gara, domenica 9 Ottobre, le iscrizioni potranno essere fatte sul posto fino ad esaurimento pettorali. In questo caso la quota salirà a 40 euro + eventuali 5 euro di tesseramento giornaliero FISKY laddove l’atleta non risulti iscritto ad una società affiliata FISKY
E’ OBBLIGATORIO presentare COPIA del CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO AGONISTICO e della TESSRA FISKY. Per qualsiasi informazione inviare una mail a info@vertikalpuntamartin.it

Il numero massimo di pettorali è fissato a 150

Ritiro pettorali

Il ritrovo è previsto per le ore 7.00 presso la località di Acquasanta (Mele – Genova), sulla piazza antistante la Società di Mutuo Soccorso Libero Pensiero.

I pettorali possono essere ritirati  dalle ore 7.00 alle ore 9.00.

Tempo limite

Il tempo massimo per completare il percorso è di 2 ore.

Materiale obbligatorio

E’ obbligatorio portare con sé una giacca anti-vento e indossare scarpe da Mountain Running.

Data la particolarità del percorso di gara, è sconsigliato ai concorrenti l’uso dei bastoncini.

Anche per questa edizione, è CONSIGLIATO (non obbligatorio) l’utilizzo del CASCO da ARRAMPICATA/SCI ALPINISMO.

Svolgimento manifestazione

Il briefing è fissato per le ore 9.15.
La partenza avrà luogo alle ore 9.30 dalla Piazza antistante la SMS Libero Pensiero in località Acquasanta, in modalità mass-start.

L’arrivo è posto in vetta a Punta Martin.

Il percorso di gara si sviluppa in salita su creuze e sentieri di montagna (passaggi di primo e secondo grado di arrampicata ai -100m D+) con un dislivello positivo di 897 metri, dalla località di Acquasanta (quota 165 m s.l.m.) alla Vetta di Punta Martìn (quota 1001 m s.l.m.).

L’organizzazione, in caso di gravi condizioni meteorologiche, si riserva il diritto di modificare il percorso o annullare la manifestazione.

E’ previsto un punto di ristoro all’arrivo in vetta, presso il bivacco Zucchelli al  monte Pennello. Il rientro dei concorrenti all’Acquasanta avverrà in autonomia, a piedi, su percorso alternativo segnalato dall’organizzazione.

Cronometraggio

Il cronometraggio sarà effettuato dalla Federazione Italiana Cronometristi.

Servizio di assistenza e servizio scopa

Durante lo svolgimento della gara l’assistenza medica sarà garantita dalla Croce Verde di Mele. Inoltre, nei punti più tecnici, sarà presente il Soccorso Alpino e la Protezione Civile di Mele.

L’intero tracciato è stato certificato da una Guida Alpina certificata dalla Federazione Italiana di Skyrunning.

E’ previsto il servizio scopa a chiudere la gara.

Risultati
Verrà elaborata una classifica generale che sarà disponibile sul sito www.vertikalpuntamartin.it

Premiazioni

Le premiazioni verranno effettuate al termine della manifestazione, intorno alle ore 12.00, in località Acquasanta.

Verranno premiati:

– PRIMI 5UOMINI ASSOLUTI

– PRIME 5 DONNE ASSOLUTE

– L’ATLETA più GIOVANE

– L’ATELTA più ANZIANO

Verranno attribuiti i TITOLI di Campione Regionale Ligure di Vertical per la FISKY maschile e femminile agli atleti nati in Liguria

Dichiarazione Privacy

I partecipanti all’evento, iscrivendosi alla manifestazione, dichiarano di accettare che le loro immagini, foto e/o video siano utilizzate per pubblicizzare l’evento e/o il territorio o per scopi affini. In conformità della legge n. 675/96 del 31.12.1996, art. 13 l’organizzazione informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati esclusivamente per approntare l’elenco dei partecipanti, le varie classifiche e l’archivio. Gli stessi dati potranno essere utilizzati per l’invio di materiale informativo e/o pubblicitario, da parte dell’organizzazione o dai suoi partners. In qualsiasi momento è possibile correggere o cancellare questi dati.

Responsabilità

L’atleta, consapevole della responsabilità per dichiarazioni mendaci, riconosce e conferma:

di aver preso visione diretta del percorso di gara e di averlo, nel pieno delle proprie facoltà, ritenuto pienamente confacente al proprio livello tecnico; di essere ben consapevole che il suddetto percorso presenta tratti con corde fisse e passaggi esposti, seppure assistiti dal personale dell’organizzazione; di essere in possesso di un curriculum di skyrunning adeguato alla competizione cui si iscrive, avendo altresì in un recente passato preso parte ad analoghe manifestazioni e vantando comunque esperienza di montagna confacente ad affrontare il suddetto percorso; di essere stato doviziosamente informato dagli organizzatori della potenziale pericolosità della manifestazione che si svolge in ambiente di montagna, con i conseguenti ineliminabili pericoli oggettivi per tutti i concorrenti e di intendere, a fronte di detta consapevolezza, assumersene ugualmente il rischio; di esonerare espressamente gli organizzatori da ogni responsabilità per colpa non grave relativamente ad eventuale sinistro di cui l’atleta medesimo sia vittima.

Disposizioni finali 

Per quanto non contemplato in questo regolamento vige quello ISF (International Skyrunning Federation) – FISKY.

L’organizzazione si riserva di modificare il regolamento ed il programma in qualunque momento, ai fini di garantire una migliore organizzazione della gara. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti tramite e-mail e saranno pubblicate sul sito ufficiale della gara e sui canali social.

Email: info@vertikalpuntamartin.it
Sito internet: vertikalpuntamartin.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/vertikalpuntamartin
Instagram: https://www.instagram.com/vertikalpuntamartin/

Il Presidente del Team Martìn 10zerouno ASD

Alessio Alfier